Sequestrata eroina suddivisa in birilli per 33 grammi: spacciatore in manette

OSTUNI – E’ finito in manette, arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio un 49enne di Ostuni. Nel corso dell’operazione antidroga, portata a termine dagli uomini di Polizia, sono stati sequestrati 33 grammi di eroina. I poliziotti del Commissariato ostunese, dopo diversi servizi di osservazione, avevano visto l’uomo giungere a bordo della sua auto in campagna e frugare tra le pietre di un muretto a secco per poi rimettersi alla guida della sua auto. Ritornato a Ostuni è stato bloccato dagli agenti, con un gesto repentino, per disfarsi della droga ha lanciato dal finestrino della sua vettura due involucri che contenevano oltre 5 grammi di eroina. Nel muretto a secco venivano rinvenuti e sequestrati altri 27,50 grammi di eroina già suddivisa in dosi.  L’indagine è coordinata dalla Procura della Repubblica di Brindisi e ora si concentrerà nell’individuazione della filiera di approvvigionamento dello stupefacente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*