Postamat distrutto dai ladri e appello cittadini, il sindaco di Veglie: parlerò subito con Poste italiane

VEGLIE – Dopo la richiesta arrivata in diretta a TRNews Talk da una cittadina di Veglie, il sindaco Claudio Paladini fa sapere che interverrà immediatamente. La vicenda è quella del postamat del paese, che l’estate scorsa è stato letteralmente sventrato da una banda di ladri. Da agosto, il servizio non è stato ripristinato, costringendo gli utenti a raggiungere i comuni limitrofi, laddove serva loro lo sportello in orari e giorni in cui l’ufficio postale è chiuso. La donna ha fatto appello anche al primo cittadino, il quale ci ha fatto sapere: “Già domani mi metterò in contatto con la direzione generale di Poste italiane” per sollecitare il ripristino dello sportello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*