Patrimonio immobiliare provinciale: si accelera sulla riqualificazione

LECCE – Palazzo Comi e non solo verso la rinascita: si accelera sulla riqualificazione del patrimonio immobiliare provinciale.

Nelle scorse ore Palazzo dei Celestini ha inviato alla Soprintendenza di Lecce una proposta di valorizzazione del Palazzo storico di Lucugnano. Subito dopo è stato anche avviato l’iter per la messa in sicurezza dell’ex caserma Cimarrusti, a Lecce, per la quale la Provincia ha presentato una richiesta di finanziamento di 165 mila euro alla Regione Puglia, nell’ambito di un fondo apposito.

Il rilancio degli immobili, infine, passa anche attraverso l’edilizia scolastica.

Così come si è fatto per il Moccia di Nardò e il Siciliani di Lecce, è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di completamento dell’Istituto Professionale Alberghiero di Santa Cesarea Terme, il tutto per un importo di circa 3 milioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*