Volley, il salentino Fefè De Giorgi campione d’Italia con Civitanova

La festa della Lube Civitanova allenata da Fefè De Giorgi che ieri ha conquistato lo scudetto
Ottica Salomi

PERUGIA – (t.d.g.) Il quinto scudetto della Lube porta la firma di Fefè De Giorgi coach della squadra marchigiana. L’allenatore salentino, originario di Squinzano, era arrivato sulla panchina di Civitanova a dicembre. E cancella una maledizione: ovvero le sette finali perse. Un’impresa quella compiuta a Perugia (che non perdeva in casa, ai play off, dal 2016) dove la squadra di Fefè De Giorgi era sotto di due set a zero e poi è riuscita a ribaltare il doppio svantaggio vincendo al tie break 3-2. Queste le parole del condottiero di Squinzano Ferdinando De Giorgi: “Sono felicissimo come tutti. Oggi abbiamo fatto un’impresa perché tutti conosciamo la forza di Perugia soprattutto in casa, ma non sono riusciti a spezzarci. I ragazzi sono stati determinati a volerla vincere fino alla fine. Credo che il lavoro che abbiamo fatto puntava a creare un po’ più di equilibrio nella partita perché nelle precedenti il nostro potenziale non si era espresso, abbiamo lavorato molto sull’aspetto della tenuta di squadra. Per me è una doppia soddisfazione perché sono molto legato all’ambiente Lube Volley, come tredici anni fa ho fatto una foto con i miei figli per ricordarci come siamo cambiati dal primo storico scudetto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*