“Penso in leccese”, Sergio Sylvestre fischiato sul palco a Bari: è polemica

LECCE- “C’è una grande festa in Puglia stasera”, aveva scritto qualche ora prima sulla sua pagina Facebook, ma a quanto pare non è stato proprio così. Fischi a Bari per Sergio Sylvestre, reo di aver citato sul palco la sua città: Lecce. E’ accaduto domenica sera nel corso di una manifestazione musicale che ha fatto tappa in piazza Diaz. Un momento decisamente poco carino, e che rimarca ancora una volta la rivalità tra le due città. Tuttavia Sergione, nativo di Los Angels, ma innamorato del Salento,da cui è stato adottato da alcuni anni, ha comunque voluto dedicare un piccolo pensiero a Lecce, subito dopo la sua esibizione. Da qui i fischi e l’inizio della polemica sui social: “Complimenti al pubblico di Bari che fischia quando Sergio Sylvestre dice che pensa in Leccese. Bravi. Bella figura”, e ancora “Sergio certe cose a Bari non si possono dire”, “Siete stati di pessima figura con i fischi”, scrive ancora qualcuno sui social. Insomma, la rivalità Bari-Lecce sembra proprio non tramontare, nemmeno in nome della musica..nemmeno davanti al nostro Big Boy, a cui in queste ore giunge tutta la solidarietà da parte dei suoi fan…

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*