Virtus Francavilla: rinnova anche Turi

FRANCAVILLA FONTANA (di M.Cassone) – Dopo gli addii a Calabro e Trinchera e l’avvento di D’Agostino e Fracchiolla continua la ristrutturazione della Virtus Francavilla. La società del presidente Magrì , che sta costruendo l’ossatura della rosa intorno agli elementi che hanno ben figurato l’anno scorso nel campionato disputato oltre ogni previsione ottimistica, ha le idee chiare sul futuro. Dopo i rinnovi contrattuali di Abruzzese, Biason, De Toma, Gallù, il rinnovo del prestito di Albertazzi, gli acquisti degli attaccanti Valotti e Saraniti, è stato prolungato il contratto a Pasquale Turi. Il calciatore di Bari vestirà la maglia biancazzurra per il terzo anno consecutivo. Tassello dopo tassello il diesse sta completando il puzzle sul quale metterà il suo marchio mister D’Agostino nel prossimo campionato di serie C. È sempre viva l’ipotesi dell’addio a Nzola, su di lui ci sono sempre i fari puntati di due formazioni neo promosse in serie B: il Foggia e il Parma. A frenare per ora la trattativa potrebbero essere le 8 giornate di squalifica del calciatore franco-angolano da scontare nel prossimo campionato, vero è però che nella stanza dei bottoni biancazzurra ci sarebbe la volontà di trattenere il possente attaccante, anche se di fronte a cifre importanti, in un campionato dispendioso come la C dove le entrate sono ridotte al lumicino, nessuno è mai incedibile.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*