Sit-in silenzioso in difesa dell’ospedale di Galatina

GALATINA-  Manifestazione in mattinata ai piedi dell‘Ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina contro la chiusura parziale e la dismissione totale poi del nosocomio per attrezzarne uno nuovo tra Maglie e Melpignano

Una protesta silenziosa indetta dal Comittao galatinese per dire No al taglio o all’abbattimento dei servizi necessari al cittadino, ma Sì al potenziamento: “Il nostro ospedale-affermano i manifestanti- ogni anno dimostra di essere una realtà attiva e necessaria per tutto il territorio circostante Attualmente il nosocomio può ospitare 250 posti letto, ma come dichiarato dal Direttore Sanitario, sarebbe strutturalmente idoneo ad accogliere fino a 420 posti letto. Ciò -concludono- collocherebbe il Presidio galatinese, dopo il “Vito Fazzi” di Lecce, come l’unica struttura adeguata a divenire, sin da subito, un Ospedale di I° Livello”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*