Rintracciati sulla costa dopo lo sbarco, a Otranto 37 migranti. Fermato un veliero

OTRANTO- Ennesimo sbarco nel Salento. Un gruppo di 37 migranti, in prevalenza pachistani, è stato fermato questa mattina a Otranto, nella zona del porto, dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza. Probabilmente gli stranieri sono giunti a bordo di un’imbarcazione che si e’ subito allontanata dopo lo sbarco. Gli stranieri sono stati accompagnati al centro di accoglienza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto per le procedure di identificazione.

Si tratta del secondo sbarco in due giorni sulle coste della provincia di Lecce. Solo ieri è stato bloccato dalla Guardia di Finanza al largo di Torre Vado, un veliero con a bordo 6 migranti palestinesi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*