Morricone verso l’Oscar: il 20 febbraio l’omaggio al Politeama

QuattroStelle

LECCE- Ennio Morricone, il grande maestro compositore di meravigliose colonne sonore è sempre più proiettato verso gli oscar. La candidatura ce l’ha già in tasca, la sua musica incanta in The Hateful Eight di Quentin Tarantino ma ora è stata la volta anche del premio Bafta, noto come l’anticamera britannica della Notte degli Oscar, che ha assegnato cinque premi conquistati al film di Alejandro Gonzalez Iñarritu, the revenant, con il protagonista Leonardo Di Caprio, che conferma così di avere finalmente buone chanches di aggiudicarsi anche l’Oscar nella notte del 28 febbraio prossimo, e che ha riservato un posto d’onore anche all’Italia, rappresentata dal Re Mida delle musiche da film.

Premiato per la colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantinonnio Morricone, che vanta la collaborazione anche del nostro salentino doc, Maurizio dei Lazzaretto, fresco di palco sanremese.

A Lecce il 20 febbraio prossimo, un’occasione imperdibile per ascoltare le musiche più belle dell’ ottantasettenne compositore di successi come C’era una volta in America, Mission, Gli Intoccabili , Nuovo Cinema Paradiso.

Un concerto omaggio della jazz studio orchestra dal titolo We all love Ennio Morricone, organizzato da Amopuglia sotto la direzione di Paolo Lepore, un atto d’amore per il maestro che con la conquista del Bafta, prenota definitivamente l’Oscar per la musica originale del film di Quentin Tarantino 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*