Camera di Commercio: 318 imprese in più tra luglio e settembre

LECCE- Buona performance per l’imprenditoria in provincia di Lecce secondo i dati della camera di commercio: sono 318 le imprese in più iscrittesi all’anagrafe camerale tra luglio e settembre; saldo scaturito da 1.024 imprese nate e 706 cancellate, che fanno registrare un tasso di crescita trimestrale dello 0,44%. Complessivamente le imprese registrate nella provincia di Lecce sono 72.175 aumentate dello 0,39% rispetto a un anno fa (71.893), le localizzazioni sono 84.563 su base annua sono aumentate dello 0,6%. Le iscrizioni sono rimaste sostanzialmente stabili nell’arco degli ultimi quattro anni, mentre le cancellazioni sono diminuite, tant’ è che il tasso di mortalità imprenditoriale è il più basso (0,98%) degli ultimi anni. La provincia salentina in ogni caso con il tasso di crescita del 0,44% si colloca nella fascia alta della graduatoria provinciale, preceduta, considerando le sole province pugliesi, da Taranto (0,54%) e Foggia (0,47%), mentre Bari (0,40%) e Brindisi (0,27% la seguono.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*