Tentato il furto in casa ma il proprietario li osserva dal terrazzo: due arresti

LECCE- Provano ad entrare in un garage al piano terra di una palazzina, e il tutto avviene sotto gli occhi del proprietario, che, svegliato dai rumori, esce sul terrazzo e osserva tutta la scena.
La banda di ladri, 4 uomini poi risultati essere dei romeni che risiedono nel campo sosta Panareo e un leccese, sono arrivati la notte scorsa, poco dopo le 24, in via Idomeneo a Lecce. Due hanno cominciato ad armeggiare con la serratura, altri due si erano piazzati agli angoli della strada per controllare che non arrivasse nessuno.

Il proprietario naturalmente, nel frattempo ha allertato il 113, mentre continuava a tenere sotto controllo i movimenti della banda che dopo essere riuscita a rompere il lucchetto è entrata nella palazzina, mentre il quarto continuava a fare da “palo”. Il proprietario intravedendo il lampeggiante della volante, è sceso in strada per indicare ai poliziotti il portone all’interno del quale si erano introdotti tre dei ladri. il quarto rimasto all’esterno, convinto di non essere stato notato, si è allontanato con fare indifferente. È stato il leccese a inseguirlo e bloccarlo. I tre all’interno, ormai braccati, hanno provato a fuggire. Uno è stato bloccato subito, un altro poco dopo.

I due sono stati  tratti in arresto per tentato furto aggravato e condotti presso la locale Casa circondariale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*