L’esercito dei “nuovi poveri”, 6mila persone fanno la spesa all’Emporio della Solidarietà

LECCE- 1.694 famiglie, cioè circa 6000 persone, ad oggi, usufruiscono dell’Emporio della Solidarietà di Lecce.  Un numero impressionante di cittadini che fanno la spesa a costo zero qui, grazie ad una rete collaudata messa su dalla comunità Emmanuel: Istituzioni, Segretariato Sociale della Città di Lecce, Scuole e Associazioni di volontariato e della Prot. Civile hanno aperto un supermercato di 500 mq. munito di scaffali e casse automatizzate. Una realtà unica nel Sud Italia. Agli aventi diritto, viene assegnata una Card con un credito di spesa, con la quale possono fare GRATIS la spesa, scegliendo in piena libertà cosa mettere nel carrello.  Fanno parte del Comitato promotore dell’Emporio, la caritas diocesana, la comunità Emmanuel, la provincia ed il comune di Lecce. Presentati i dati del bilancio sociale 2013.

In un anno sono state distribuite 250 tonnellate di prodotti alimentari per un valore di circa 700.000 euro.

Per diventare “clienti” dell’emporio bisogna essere residenti a Lecce o nei comuni dell’ambito territoriale sociale di Lecce (Arnesano, Cavallino, Lequile, Lizzanello, Monteroni, San Cesario, San Donato, San Pietro in Lama, Surbo), presentare la documentazione che attesti la situazione di indigenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*