Brindisi, ora non fermarti più

La seconda vittoria consecutiva in casa Brindisi ha ridato slancio alla squadra biancazzurra. L'obiettivo è rientrare in zona play off

brindisi calcio

BRINDISI- I due successi consecutivi ottenuti con Manfredonia e Mariano Keller hanno ridato slancio alla squadra di Chiricallo. L’obiettivo resta sempre lo stesso: rientrare nella griglia play-off, la strada intrapresa è quella giusta, ma ancora non è detta l’ultima parola. Gli uomini del tecnico Chiricallo sono consapevoli di dover tentare di vincere ogni gara da qui alla fine, ma il successo centrato in terra campana ha dato ancora più fiducia al gruppo e anche all’ambiente.

La prova di forza e di orgoglio dimostrata danno ulteriore ossigeno per poter centrare i risultati sperati. Il Brindisi era passato in svantaggio, ma grazie ad una grande reazione ha saputo rialzarsi e riprendere prima in mano la gara e poi mettere i tre punti in tasca. Intanto, le dirette concorrenti come il Francavilla, questa domenica, hanno subito una brusca frenata. La sconfitta dei lucani sul terreno del Monopoli avvicina ancor di più la formazione biancazzurra alla sesta posizione che ora, dunque, dista soltanto quattro punti.

In settimana ci sarà da lavorare e sistemare qualcosa soprattutto per quanto riguarda l’approccio alla gara, questo per non incappare nuovamente nell’errore commesso sul campo della Mariano Keller quando, pronti – via, la squadra di casa è riuscita a trafiggere la difesa salentina portandosi in vantaggio.

In ogni caso, nel prossimo turno, il rinvigorito Brindisi tenterà di centrare la terza vittoria consecutiva quando tra le mura amiche del “Fanuzzi” arriverà l’ostico Bisceglie che nell’ultima uscita ha dato del filo da torcere alla Turris che si è comunque imposta con il risultato di 1-0. La settimana lavorativa servirà ai biancazzurri per ricaricare le batterie per poi tentare di allungare la striscia positiva.