Agricoltura in ginocchio, monta la protesta

Gli imprenditori agricoli del Nord Salento lanciano l'allarme: “Il governo ignora le nostre difficoltà, non possiamo andare avanti così”. E questa mattina hanno manifestato in strada, all'ingresso di Trepuzzi.

protesta copy

TREPUZZI- Aria di Natale, aria di protesta, ma assolutamente pacifica, come quella messa in atto dagli agricoltori del nord Salento. Un gruppo di manifestanti si è riunito all’ingresso di Trepuzzi, per dare voce al proprio scontento.
In primo piano il difficile momento che sta attraversando il settore agricolo e l’assenza di prospettive per il futuro. La manifestazione si è svolta nella massima tranquillità e all’insegna della civiltà, sotto lo sguardo, lontano, della polizia, il cui intervento non è stato necessario.