Parco eolico a Mesagne, il sì del Tar alla compatibilità ambientale

Il TAR Lecce ha giudicato ambientalmente compatibile il progetto relativo alla realizzazione di un parco eolico nel Comune di Mesagne ad opera della nota società Apulia Eolica s.r.l.

eolico

MESAGNE- Il TAR Lecce, sez. I (Presid. A. Cavallari, Relatore: R.M. Palmieri), ha definitivamente giudicato ambientalmente compatibile il progetto relativo alla realizzazione di un parco eolico nel Comune di Mesagne ad opera della nota società Apulia Eolica s.r.l., il cui iter autorizzativo è stato intrapreso dal lontano novembre 2006.
Il giudice amministrativo, in particolare, accogliendo le tesi difensive del Prof. Avv. Saverio Sticchi Damiani in favore della società imprenditrice, ha annullato il provvedimento con cui il Dirigente del Servizio Ecologia della Regione Puglia ha espresso parere sfavorevole alla compatibilità ambientale del progetto, ravvisando una serie di errori, incongruenze e contraddizioni che avevano, di fatto, illegittimamente inibito la realizzazione di tale progetto.

A seguito di tale pronuncia il parco eolico potrà, finalmente, essere legittimamente realizzato per un numero complessivo di aerogeneratori pari a 25.