Manfredonia-Brindisi, trasferta ko: sconfitta per i biancuzzurri

Derby in terra dauna per il Brindisi che ha dovuto rinunciare al bomber Gambino squalificato per tre turni. La prefettura di Foggia ha vietato la trasferta ai tifosi biancazzurri. La partita è terminata 1-2.

Salvatore Ciullo

BRINDISI- Non ci saranno i tifosi biancazzurri sugli spalti del “Miramare” ad assistere al derby tra Manfredonia e Brindisi- La trasferta infatti è stata vietata dalla prefettura di Foggia. Un aiuto in meno per i giocatori di mister Ciullo determinati a consacrare il grande avvio di stagione puntando al primo posto della classifica.

Ma i biancazzurri hanno pagato a carissimo prezzo anche l’assenza di Gambino. Un’assenza questa decisamente importante . Gambino fin’ora in 10 gare è andato in gol 10 volte, è lui il capocannoniere del girone.

Contro il Manfredonia però il Brindisi non è riuscito a conquistare la vittoria. La partita è terminata 1-2. Con questa sconfitta, la squadra di Ciullo perde contatto dalla capolista Marcianise, distante adesso 7 lunghezze