Rapimenti tra delfini per accoppiamenti

TARANTO- Per evitare accoppiamenti tra consanguinei dello stesso branco, i delfini maschi presenti nel Golfo di Taranto tendono a ‘rapire’ femmine di altri gruppi. E’ quanto emerge dagli studi della ‘Jonian Dolphin Conservation’, associazione che studia e tutela i cetacei nel Golfo di Taranto.

L’associazione sta realizzando, in collaborazione con una docente di genetica, uno studio attraverso la raccolta di campioni di Dna dei delfini per valutare l’ interazione genetica tra i vari gruppi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*