Lizzano, nel giorno del Consiglio danneggiato il vigneto del Sindaco

dario-macripo2

LIZZANO- Un nuovo atto intimidatorio si aggiunge a quelli di quest’ultimo periodo ai danni di amministratori di Lizzano. Qualcuno ha danneggiato nella notte il vigneto di proprieta’ del sindaco del comune tarantino Dario Macripo’.

I malviventi hanno rotto i tiranti della coltivazione ma le piante non sarebbero state danneggiate. Una denuncia e’ stata presentata ai carabinieri che indagano sui diversi episodi per comprendere se siano collegati tra di loro. Nei giorni scorsi si e’ registrato il ritrovamento di un’auto sospetta sulla quale sono in corso gli accertamenti.

Questa sera intanto, alle 21, è stato convocato un consiglio comunale monotematico sull’emergenza criminalità. E’ la seconda mobilitazione cittadina dopo la manifestazione di sabato sera che ha visto sfilare in corteo oltre duemila persona tra cui rappresentanti delle istituzioni, della politica e delle associazioni.

Il caso Lizzano e’ stato ieri al centro di un vertice in Prefettura col vice ministro dell’Interno,Filippo Bubbico