Truffa in Chiesa, vende cera…ma non c’era: denunciato

carabinieri

CAMPI SALENTINA- Finge di voler vendere ad un sacerdote della cera, si fa pagare, rilascia la ricevuta ma poi fugge via. È successo qualche giorno fa in una parrocchia di Campi salentina. Un uomo  leccese di 42 anni, dicendo di essere il rappresentante in una cereria del sud salento (poi risultata inesistente), ha convinto il prete a dargli 95 euro e poi si è dileguato.

Il sacerdote ha riferito tutto ai Carabinieri della Compagnia di campi salentina, che hanno rintracciato e denunciato a piede libero per truffa l’imbroglione.