Incidente mortale sulla SS 101, morto 46enne di Nardò

incidente-ss101

LECCE- È rimasto incastrato nelle lamiere dell’auto che si è ribaltata più volte per poi finire nella scarpata . È morto cosi antonio durante, 46enne di Nardò, imprenditore, titolare di un’area di servizio sulla Nardò Santa Caterina. Il suo cuore era già fermo quando i vigili del fuoco e i soccorritori del 118 sono riusciti a fatica e dopo lunghi tentativi ad estrarlo dalle lamiere della Sayong ridotta  ad un groviglio, irriconoscibile.

La tragedia in  tarda mattinata sulla  statale  101 proprio  all’imbocco  dello  scorrimento  veloce che  collega la 101 alla Lecce -Maglie . Antonio Durante era solo in auto. Una distrazione insieme all’alta velocità potrebbero aver causato l’uscita di strada e poi il dramma.

Una serie di sfortunate coincidente che non gli hanno lasciato scampo.  I soccorsi sono stati inutili. La vittima ha riportato una serie di traumi non compatibili con la vita. Il tratto di strada è rimasto bloccato per ore. Sul posto appena appresa la notizia sono arrivati anche i suoi parenti. La salma di Antonio Durante è stata trasportata nella camera mortuaria del Vito Fazzi. Le indagini sono affidate alla polizia stradale.

 

foto Antonio Castelluzzo