Arriva con un treno carico di cocaina: in manette 23enne di Molfetta

LECCE- Con se aveva un bel carico di droga da immettere sul mercato salentino, e chissà se ad attenderlo non ci fosse già pronto l’acquirente. Il viaggio da Bari a Lecce di un 23enne di Molfetta si è concluso però dietro le sbarre. Al suo arrivo nella stazione ferroviaria di Lecce infatti il ragazzo, volto già noto alle forze dell’ordine, non è passato inosservato. Gli agenti della Polfer notando uno strano atteggiamento ed un certo nervosismo lo hanno perquisito trovando nei bagagli, suddivisi in diversi involucri, quasi 80 grammi di cocaina e quasi 9 di mariuana. Le manette sono scattate immediatamente mentre sono state avviate le indagini per capire dove il giovane fosse diretto con la droga.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*