Ancora sbarchi in provincia, rintracciati 10 migranti

Centro 'Don Tonino Bello' di Otranto

SALVE (LE)  –  Proseguono gli sbarchi nel Salento dove, nelle scorse ore, è stato rintracciato un intero nucleo familiare, madre, padre e tre figli, insieme a 4 altri migranti. Il gruppo è stato avvistato lungo la strada che collega Barbarano con Salve.

Una volta rintracciati dalla Guardia di Finanza, i profughi sono stati accompagnati al ‘Don Tonino Bello’ di Otranto per le pratiche di identificazione.

Al momento stanno tutti bene, compresi i tre bambini che hanno affrontato il viaggio con i genitori.