Ci risiamo: turisti ‘appiedati’ nel giorno di Pasqua

ADUC

LECCE  –   Turisti appiedati nel giorno di Pasqua: l’ADUC di Lecce fa sapere che, esattamente come accadde lo scorso anno, il problema si ripresenta nelle imminenti festività pasquali 2013: la navetta che fa il tragitto dall’Aeroporto di Brindisi per Lecce e viceversa, domenica 31 marzo è stata soppressa.

Lo si comunica con un cartello affisso all’ingresso dell’Aeroporto del Salento: “Si porta a conoscenza della gentile clientela che domenica 31 marzo 2013 giorno di Pasqua, l’autolinea in oggetto non verrà esercitata”.

“Ci sono abitudini difficili da sostituire – scrivono dall’ADUC – Inutile citarle tutte ma quella di lasciare appiedati i turisti e più in generale tutti gli utenti, nella tratta Lecce-Aeroporto di Brindisi e ritorno, nel giorno di Pasqua ci sembra francamente inaccettabile. Chi parte da Lecce e che ci vuole arrivare dovrà arrangiarsi. Una forma di penitenza pasquale dell’ultima ora. In un territorio con velleità, vocazione dicono, turistica, il viaggiatore è abbandonato a se stesso a favore di ben altre vocazioni”.