Imbarcazione alla deriva: era abbandonata

squadra di sommozzatori dei Vigili del Fuoco

BRINDISI   –    Era una barca abbandonata giorni fa nelle acque di Otranto, quella avvistata ieri pomeriggio al largo di Brindisi. I clandestini erano stati soccorsi dalle forze dell’ordine, ma il maltempo non aveva consentito il recupero dell’imbarcazione trascinata dal vento per diverse miglia.

E’ quanto stabilito dalla Capitaneria di Porto di Brindisi, che una volta lanciato l’allarme ha accertato l’assenza di uomini in mare, grazie all’intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco e di un velivolo della Guardia di Finanza.