Disordini partita Torino-Lecce, assolti 2 ultrà

lecce calcio

LECCE  –   La I Sezione Penale della Corte d’Appello di Torino ha assolto per non aver commesso il fatto gli ultras del Lecce Massimiliano Vincenti e Gianluca Miggiano, che erano stati condannati il 13 luglio 2011 dal Tribunale di Torino alla pena di 8 mesi di reclusione per gli episodi accaduti a Torino in occasione della trasferta del Lecce.

I due ultras, difesi dall’Avv. Sergio Santese, che in primo grado erano stati assolti dalle altre imputazioni, erano stati gli unici ad essere stati condannati per aver travisato i volti con una felpa all’atto del loro arrivo nell’area prefiltraggio dello Stadio.

Si chiude così l’ultimo strascico giudiziario di quella trasferta degli ultras del Lecce nel capoluogo piemontese.