Altri 8 bimbi nella famiglia di ‘CuoreAmico’

Riunione Comitato Scientifico

LECCE –  Il bisogno non si esaurisce mai e ‘CuoreAmico Progetto Salento Solidarietà’ non si ferma per dare subito risposte concrete a chi fa una richiesta. Ad un mese dalla diretta di TeleRama in cui abbiamo annunciato che la raccolta fondi per la XII edizione, avrebbe soddisfatto le richieste delle 19 famiglie delle province di Brindisi e Lecce, ci sono già altri 8 bimbi che entrano nella grande famiglia di ‘CuoreAmico’.

La cifra totale raggiunta il 9 dicembre – 248.000 € – è superiore all’obiettivo, che era di 143.000.

E allora la onlus si è rimboccata le maniche per utilizzare subito i fondi. 8 famiglie, con 8 bambini speciali, hanno chiesto un contributo economico e soprattutto automobili – 6 – attrezzate al trasporto, comodo, di chi è sulla sedia a rotelle.

Ed ecco che immediatamente il Consiglio Direttivo si è riunito. Il Comitato Scientifico ha analizzato le richieste e le storie di queste famiglie, deliberando che sì, ‘CuoreAmico’ c’è anche per loro: Simone, Vanessa, Lucia, Gioele, Francesca, Linda, Elena, Dario. Hanno dai 5 ai 17 anni, sono delle province di Brindisi e Lecce e sono affetti da patologie che rendono la loro vita piena di ostacoli. E quando ci si trova davanti ad un ostacolo, se qualcuno tende una mano, è più facile superarlo. Questo fa il Salento con ‘CuoreAmico’. Entra in gioco quando la situazione economica delle famiglie con bambini speciali non è tale da sostenere tutte le spese sanitarie non coperte dal Servizio Sanitario Nazionale.

‘CuoreAmico’ è solidarietà, è il supporto concreto ai bambini della porta accanto, all’anello debole della società salentina. E l’amore chiama amore: c’è una famiglia, che non fa parte dell’associazione, ma che ha voluto donare l’automobile attrezzata sulla quale viaggiava il capofamiglia, ora scomparso. Supporti tangibili, sostegni concreti, nel segno della onlus salentina che non delude mai i suoi bimbi.