Schianto contro un muro: muore 34enne, grave l’amica

ospedale lecce
LEQUILE (LE) – Tragico incidente nella notte nella centralissima Piazza Castello, a LequileIl bilancio è di un morto ed un ferito grave. Una Fiat Panda, con a bordo una coppia: un ragazzo di 34 anni ed una ragazza di 23, si è schiantata contro il muro perimetrale di un’abitazione.
I soccorsi sono stati tempestivi. Svegliati dal fragore della collisione, alcuni residenti hanno avviato il 118. Nel giro di pochi minuti sono arrivate due ambulanze ma già le condizioni del ragazzo, Cristian Ingrosso, sono apparse preoccupanti. Nonostante l’impegno profuso dai medici, non ce la farà.
Il suo cuore smetterà di battere durante il tragitto fino al Pronto soccorso del ‘Fazzi’.
L’amica che era con lui, Mihela Biris, di origini rumene, è stata ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Urologia. Da una prima ricostruzione, affidata ai carabinieri, pare non ci sia il coinvolgimento di altri mezzi.
Resta da capire bene la dinamica. Forse all’origine dell’impatto fatale c’è una curva presa male e a velocità sostenuta. Al momento sono solo ipotesi, in attesa che i militari, una volta eseguiti tutti i rilievi, possano definire meglio la situazione.
Necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre, dalle lamiere contorte, il corpo del ragazzo.