Punta Ristola, sbarcano 33 profughi

profughi

PUNTA RISTOLA (LE) – Sono 33, tutti uomini, i profughi di nazionalità afgana rintracciati in nottata a Punta Ristola, dai carabinieri della Compagnia di Tricase. Stanno tutti bene, adesso sono stati accompagnati al Centro ‘Don Tonino Bello’di Otranto, per le pratiche di identificazione e rimpatrio.

I migranti sono stati individuati lungo la scogliera, mentre del gommone a bordo del quale avrebbero affrontato la traversata si è persa ogni traccia.