Il corteo per l’Ilva interrotto, da proteste e scontri

manifesatzione ilva

TARANTO – Manifestazione dei lavoratori Ilva interrotta dai manifestanti autonomi. Fumogeni e uova contro il palco. Cgil infuriata: “Rubata la piazza ai lavoratori”.

I contestatori appartengono ai centri sociali e Cobas di Taranto, hanno espugnato il palco in Piazza della Vittoria e tolto la parola ai Segretari nazionali di Cgil, Cisl e Uil.

La manifestazione è ripresa, dopo circa mezz’ora di interruzione, con le parole di Susanna Camusso e Maurizio Landini. Migliaia gli operai dell’Ilva e i cittadini di Taranto che hanno sfilato nelle vie del borgo per difendere i diritti e il lavoro.