Vertenza Bat, Gabellone scrive al Ministero

gabellone

LECCE – Vertenza manifattura. Il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, scrive al Ministero dello sviluppo economico per chiedere la verifica immediata del ‘Piano di riconversione’, sottoscritto a Roma il 2 dicembre 2010 e con cui la multinazionale Bat “si è impegnata a individuare nuove iniziative imprenditoriali in loco per offrire al personale dello stabilimento di Lecce la possibilità di essere riqualificato e ricollocato”.

Gabellone sottolinea che sono state registrate “non trascurabili evidenze in relazione agli investimenti programmati e allo start up delle attività di riconversione industriale mirate a garantire la tenuta dei livelli occupazionali che, nel caso Hds, hanno fatto rilevare perfino l’attivazione delle procedure di licenziamento per 22 operai.

Emergono criticità – sottolinea Gabellone – tali da suscitare ragionevoli perplessità in merito alle future prospettive”.