LecceSport

EuroVolley U22W, a Lecce l’Italia batte anche la Polonia e vola in finale

L'Italia U22 volley femminile

LECCE – Un gran bella vittoria, cercata, voluta e per nulla scontata. L’Italia di Marco Mencarelli a Lecce, dopo aver battuto Lettonia, Ucraina e Turchia, ha calato il poker, battendo la Polonia.

Le azzurrine, quindi volano in finale vincendo 3 a 1 con i parziali di 25-22, 25-18, 16-25, 25-22.

L’atto conclusivo dell’Europeo U22 femminile infiammerà questo sabato sera, a patire dalle 20.30, il Palasport San Giuseppe da Copertino di Lecce e vedrà di fronte, dunque, l’Italia alla Serbia che ha superato al tie break la Turchia.

Contro la Polonia il coach azzurro ha schierato Eze in palleggio, Adelusi opposto, Gardini e Nervini come schiacciatrici, Costantini ed Eckl centrali, e Ribechi libero. Il primo set è stato un turbinio di emozioni, con entrambe le squadre che si sono affrontate punto a punto. l’Italia però lo ha chiuso 25-22 grazie a un errore al servizio della turca Sen, con Gardini e Adelusi protagoniste.

Il secondo set ha visto un inizio fulminante dell’Italia, che si è portata sul 4-1. La Polonia ha reagito trovando il pareggio e il sorpasso sul 6-7. La partita si è infiammata, ma le ragazze di Mencarelli hanno accelerato sul pedale delle emozioni e hanno chiuso 25-18, portandosi sul 2-0.
Il terzo set è iniziato con una Polonia arrembante e l’Italia ha ceduto, risultato parziale 16-25.
Nel quarto set la battaglia è stata serrata. Le azzurrine hanno ritrovato lucidità, passando in vantaggio. Nonostante i tentativi di rimonta della Polonia, l’Italia è rimasta impeccabile, conquistando con merito la finale continentale con un emozionante 25-22.
Cuore, talento e spirito di squadra gli ingredienti che hanno permesso alle ragazze di Marco Mencarelli di regalare emozioni a tutti i presenti facendo sventolare in alto il tricolore.

Tabellino

Italia – Polonia 3 – 1 (25-22, 25-18, 16-25, 25-22)

Italia: Eze 1, Adelusi 12, Nervini 11, Eckl 7, Costantini 3, Gardini 20, Ribechi (L), Acciarri 0, Marconato 1, Adriano 8, Giuliani 0, Bartolucci 1. N.e. Valoppi (L), Bellia, All. Mencarelli.

Polonia: Pierzchala 12, Staniszewska 9, Janicka 6, Kecher 8, Godlewska 8, Fiedorowicz 14, Lyduch (L), Rejment 0, Pajdak (L), Sobalska 0, Latos 0. N.e. Milewska, Bandurska, Senica, All. Gluszak .

Arbitri: Rolands PISEVS (LAT), Sebastian WIDLARZ (ENG)

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

Piano Urbano della Mobilità, il Codacons: “Pronti ad offrire il nostro contributo al sindaco”

Sergio Costa

Chiusura punto nascita, monta la protesta

Paolo Franza

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione