AttualitàLecceVideo

Furti d’auto in zona Cicolella, cittadini esasperati e impauriti

LECCE – Esasperati. E impauriti. Vivono sospesi in questa situazione quasi irreale i residenti della zona Cicolella di Lecce, alla prima periferia della città, un rettangolo tra le vie Camassa (l’ex via Vecchia Lizzanello), via Cafaro, via Rotino e, appunto, via Cicolella. Un’area residenziale, tra ville, villette e condomìni. Peccato che sia finita nel mirino di ladri d’auto seriali. Solo dall’inizio dell’anno sono almeno 10 le autovetture sparite in men che non si dice in questa zona. La denuncia giunge da Leonardo Brunetta, rappresentante e amministratore del gruppo Camassa-Cicolella che raggruppa circa duecento famiglie di residenti. La tecnica, a quanto pare, è pianificata e oleata: arrivano con un’auto-civetta, si fermano vicino alla vettura attenzionata e la fotografano prima di tornare nei giorni successivi ed effettuare il furto a colpo sicuro. Un furto su ordinazione, dunque, con descrizione di marca, modello e cilindrata. Quel che più preoccupa è che la banda – ammesso che di questo si tratti – entra in azione indisturbata in pieno giorno, di mattino o di pomeriggio

La mancanza di sicurezza è palpabile. Ecco perché i cittadini sono esasperati per una situazione che con il passare dei giorni diventa sempre più insostenibile. E sono, giocoforza, impauriti perché il fenomeno appare inarrestabile e rischia di diventare una sorta di spada di Dàmocle per molti proprietari di autovetture.

L’ultimo furto risale a pochi giorni fa. Una vettura di piccola cilindrata è stata portata via ad un professionista leccese, vittima nei mesi scorsi del furto di un altro mezzo di proprietà della famiglia.

Il caso è stato portato all’attenzione, seppur in via informale, di polizia, carabinieri e polizia locale. Nei giorni scorsi, inoltre, la vicenda è finita anche sul tavolo del neo sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone.

Articoli correlati

Il giorno dopo lo sbarco, viaggio nel Centro di prima accoglienza

Redazione

Fernando Nazaro, Confindustria Turismo: “Più luci che ombre”

Redazione

Impatto tra auto e ape sulla via per Racale: ferito un 34enne

Redazione

Maltratta l’anziana madre per soldi: indagato 47enne

Paolo Franza

Caldo torrido a Casarano, in ospedale saltano le risonanze

Redazione

Gdf Lecce: arriva un nuovo Comandante per la compagnia di Maglie

Redazione