BrindisiPolitica

Politica – A Brindisi ancora non si riesce a chiudere la crisi…

BRINDISI – A giudicare dalle voci che si rincorrono a Palazzo di Città, la nuova Giunta comunale potrebbe vedere la luce già nelle prossime ore, con il cambio di sei assessori su nove. Ma i problemi dell’ultima ora non mancano. Fino a ieri sera, infatti, Forza Italia, la Lega ed i rappresentanti della lista del sindaco erano già pronti per sostituire Gianluca Quarta con Cosimo Elmo, Ernestina Sicilia con Caterina Cozzolino, Lidia Penta con Ercole Saponaro e Tonino Bruno con Rino Scarano. Si attendono solo i nomi dei due nuovi assessori di Fratelli d’Italia da far entrare in Giunta al posto di Massimiliano Oggiano e di Antonio Pisanelli. Confermati nell’esecutivo, invece, Livia Antonucci, Daniela Maglie e Luciano Loiacono.

Ma stamattina un piccolo colpo di scena. In tarda mattinata, infatti, Fratelli d’Italia avrebbe consegnato al sindaco Marchionna una comunicazione con cui si dichiara disponibile a sostituire i suoi due assessori, ma solo un minuto dopo l’azzeramento della Giunta che il primo cittadino ha più volte affermato di non voler fare.

Si teme, pertanto, un ulteriore slittamento dei tempi di soluzione della crisi e soprattutto non si comprende il motivo di questa richiesta del partito di Giorgia Meloni.

Nel frattempo, però, proprio il sindaco va avanti per la sua strada ed ha già concordato la convocazione del consiglio comunale per i prossimi giorni durante il quale si dovrà affrontare lo spinoso problema della Brindisi Multiservizi. E’ questo il motivo per cui, affianco ai nomi dei nuovi assessori Marchionna chiede che ci siano le firme dei segretari provinciali di partito, così come le firme dei 19 consiglieri che hanno sottoscritto il documento con la richiesta di azzeramento delle deleghe.

 

Articoli correlati

Nominati gli assessori, ecco chi subentra in Consiglio Comunale

Sergio Costa

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione

Lecce, Andrea Pasquino nuovo capogruppo di Fratelli d’Italia

Redazione

Prima riunione della giunta Poli Bortone

Sergio Costa

Salve, per la prima volta arriva il piano urbanistico generale

Redazione