AttualitàLecceTurismoVideo

Logistica: Puglia strategica negli scambi con Albania e Montenegro

La logistica, dal greco logistikos (ciò che ha un senso logico) va ben oltre il trasporto merci: comincia con l’approvvigionamento delle materie prime e si conclude con la distribuzione dei prodotti finiti. È un settore nevralgico in grande espansione, che richiede professionalità e competenze sempre più specialistiche. In Puglia c’è uno dei 21 its (istituti tecnici superiori) d’Italia, l’ITS Academy Mobilità, che vanta un tasso di occupazione dell’86% grazie alla rete diretta con le aziende. Proprio l’Its Puglia, in collaborazione con Confindustria Bari e BAT (Sezione Trasporti e Logistica), ha promosso una giornata di studio sul tema della trasformazione digitale nella logistica e nei trasporti, che si è tenuto nella sede di Aeroporti di Puglia a Bari. Focus, in particolare, sul progetto Isacc+ finanziato da Interreg IPA South Adriatic. ITS Academy Mobilità è capofila del progetto, finalizzato a promuovere l’ottimizzazione, l’automazione e la digitalizzazione dei processi di controllo e sicurezza delle merci tra Italia, Albania e Montenegro. Gli altri partner sono Università del Salento, Confimi Albania, Università del Montenegro e Università di Durazzo.
“Un progetto che va a capitalizzare un successo già attuato dall’ITS Logistica Puglia – spiega il presidente Silvio Busico – nell’ambito del partenariato transnazionale. Con il primo progetto Isaac abbiamo ottenuto ottimi risultati per quanto riguarda il controllo delle frontiere, che ha cambiato la visione sia della logistica che del trasporto”.
La logistica e i trasporti sono interessati da profonde trasformazioni digitali sulla spinta di tecnologie innovative come Intelligenza Artificiale, Internet of Things (IoT), Big Data, robotica, Blockchain. Questa transizione sta rivoluzionando il modo in cui le merci vengono spostate e gestite, creando nuove opportunità e sfide per le aziende e i lavoratori del settore.
“La Confindustria – sottolinea il presidente della Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Bari e BAT, Giuseppe Totorizzo – dialoga quotidianamente per creare percorsi formativi capaci di soddisfare le esigenzxe delle nostre aziende. Nel solo anno scorso le assunzioni nel settore della logistica sono state oltre 5mila. Si immagina che annualmente, con la trasformazione digitale, arriveremo ad assunzioni di 3mila l’anno almeno”.

Articoli correlati

Fdi: “Inchiesta Covid è il fallimento della gestione della pandemia. Emiliano chieda scusa”

Redazione

In Puglia nel 2023 registrati 3.643 reati ambientali

Redazione

Quando il tesoro è sott’acqua: Unisalento e la tutela del patrimonio culturale sommerso

Redazione

Corsa a due per la presidenza del Tribunale

Redazione

Lecce, riapre alla circolazione via Vito Carluccio

Redazione

Manca solo l’ufficialità: Pongracic ha svolto le visite mediche con la Fiorentina

Massimiliano Cassone