AttualitàLecce

Ampliamento Pista Porsche, il contenzioso si sposta al Tar di Lecce

NARDÒ  – Torniamo a parlare dell’ampliamento della pista Porsche di Nardò: la battaglia legale nata dal progetto – originariamente avviata al Tar di Bari – adesso continuerà al Tar di Lecce.

È stata dunque accolta la richiesta avanzata da Nardò Technical Center di spostare il contenzioso per competenza in questa provincia.

Tutto è nato dal ricorso stato depositato da Italia Nostra e il Comitato Custodi del Bosco dell’Arneo al tribunale amministrativo pugliese per opporsi al progetto di allargamento della pista neretina, sacrificando anche aree di pregio paesaggistico.

Lo scorso 27 marzo – lo ricordiamo – la Regione, dopo aver stretto un accordo con la società proponente, ha optato per un dietrofront, stoppando di fatto un progetto che si è rivelato fortemente divisivo e con la messa in discussione della pubblica utilità dell’opera.

Alessandro Baffa

Articoli correlati

Ucraina e Gaza, Apollonio racconta le storture delle due guerre

Redazione

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Caos parcheggi, pressing sulla procura per i dissequestri

Erica Fiore

Un dolce fine settimana tra le Vie del Miele

Sergio Costa