AttualitàEvidenzaPoliticaVideo

Servizi turistici per le edicole, l’ipotesi del sindaco Poli Bortone

Edicole non solo destinate alla vendita di giornali ma anche all’erogazione di servizi in ambito turistico. Al momento è una ipotesi ed sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone a pochi giorni dall’insediamento a Palazzo Carafa ne ha voluto discutere con una delegazione di edicolanti del capoluogo proprio per gettarne le basi

La funzione “multiservizio” delle tradizionali edicole è stata introdotta dalla legge regionale approvata lo scorso 21 maggio su proposta del consigliere regionale Paolo Pagliaro. Un provvedimento pensato per ampliare l’attività degli edicolanti ed incrementare i ricavi sempre più magri che derivano dalle vendite della carta stampata, schiacciata dalla concorrenza dell’informazione web. Adesso, un ulteriore spiraglio per gli edicolanti leccesi che, una volta ottenuto il via libera da parte dell’amministrazione comunale, potrebbero iniziare ad erogare servizi anche in ambito turistico

Articoli correlati

Fdi: “Inchiesta Covid è il fallimento della gestione della pandemia. Emiliano chieda scusa”

Redazione

In Puglia nel 2023 registrati 3.643 reati ambientali

Redazione

Lecce, il portiere Viola ceduto al Team Altamura

Tonio De Giorgi

Corsa a due per la presidenza del Tribunale

Redazione

Lecce, riapre alla circolazione via Vito Carluccio

Redazione

Il sindaco istituisce un tavolo permanente per lo sviluppo della città

Barbara Magnani