AttualitàLecce

Pontili San Foca, il Tar salva i posti barca

Il Tar Lecce, I Sezione ha accolto l’istanza cautelare proposta dalla Lega Navale di San Foca, difesa dagli avvocati Leonardo Maruotti e Francesco G. Romano, per la sospensione dell’ordinanza con la quale il Comune di Melendugno ha disposto la demolizione dei pontili di approdo delle barche.

In particolare, il Comune aveva ingiunto la demolizione dei pontili e di altre opere della Lega Navale di San Foca, ritenuti realizzati senza titolo. L’esecuzione del provvedimento avrebbe determinato l’impossibilità di continuare a svolgere l’attività per la Lega Navale con enormi problemi per i proprietari delle imbarcazioni che avrebbero dovuto cercare, con evidenti difficoltà, altri posti barca liberi nella zona.

Il Tar Lecce, in pieno accoglimento delle tesi difensive degli avvocati Leonardo Maruotti e Francesco G. Romano, ha accolto la domanda cautelare e, quindi, la Lega Navale di San Foca potrà continuare a svolgere regolarmente l’attività, garantendo così sia ai titolari di posti barca che ai turisti l’ormeggio.

Articoli correlati

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione