BariCulturaSpettacoli

Locus Festival: dopo il botto con Calcutta, attesa per Salmo e Simple Minds

Simple Minds

BARI – Continua la grande musica a Bari, con il Locus Festival. Ormai evento di punta dell’estate, coniuga diversi generi e unisce un pubblico trasversale, per età e gusti. Quest’anno il programma ha inanellato tre grandi nomi: Calcutta, Salmo e i leggendari Simple Minds.

Oltre 15mila gli spettatori che ieri sera hanno preso d’assalto l’area della Fiera del Levante per il concerto inaugurale di Calcutta, cantautore dallo stile inconfondibile, con brani iconici come “Gaetano”, “Oroscopo”, “Paracetamolo”.

Dopo l’apertura col botto, secondo live stasera sul palco del lungomare fieristico con il duo Salmo-Noyz Narcos: una scarica di adrenalina pura, capace di trascinare i fan.

E per la chiusura, domani, sarà leggenda con i Simple Minds, storica band scozzese che ha segnato la storia del rock con successi intramontabili come “Alive and Kicking” e “Don’t you (forget about me)”. Un sound magico e unico, con la voce di Jim Kerr a trascinare il Locus verso il gran finale.

Articoli correlati

Mezz’Estate al cinema: tra hobbit, amori e ragnatele

Davide Pagliaro

In Puglia nel 2023 registrati 3.643 reati ambientali

Redazione

Quando il tesoro è sott’acqua: Unisalento e la tutela del patrimonio culturale sommerso

Redazione

Ospedale Covid Bari, indagati per corruzione e falso Lerario, Mercurio e altri 8

Redazione

Legge Autonomia differenziata, VII Commissione dice No a referendum per abrogarla

Redazione

Teatro dei luoghi 2024: gli appuntamenti di oggi 17 luglio

Redazione