AttualitàBrindisi

Brindisi capitale del mare, tra vela e motonautica…

BRINDISI – Dopo i fasti del G7 Italia, Brindisi continua ad occupare un posto di rilievo nelle cronache nazionali per i grandi eventi legati al mare in corso di svolgimento. Da giorni i più importanti velisti della penisola si contengono i titoli del campionato italiano di vela d’altura, un evento che la federazione Italiana Vela ha voluto affidare al Circolo della Vela di brindisi e ad una città che ospita la storica regata internazionale Brindisi-Corfu ed anche la Brindisi-Valona.

Un successo di vele e di tecnica sportiva in uno specchio di mare che si conferma tra i migliori a livello nazionale per la sua posizione geografica.

Nel porto interno, invece, si sente il rombo dei potentissimi motori degli scafi che si contenderanno la prima tappa del mondiale di formula due. Sarà una due giorni di esibizioni bellissime e di prove sportive estremamente spettacolari, a conferma del fatto che anche un porto naturale come il nostro può continuare a trasformarsi nel palcoscenico di eventi sportivi legati al mare. I diciotto piloti che sono già in acqua dalle prime ore del mattino provengono da dodici nazioni di diversi continenti, a conferma del grande movimento che ruota intorno a questa disciplina sportiva. E Brindisi ormai per la motonautica rappresenta un sicuro punto di riferimento. Ma l’Adriatic Cup non è solo gare di formula due, visto che sono previste esibizioni di sport acquatici, a dimostrazione del fatto che c’è particolare attenzione anche nei confronti delle migliaia di spettatori che si affolleranno sul lungomare per vedere il loro porto così animato. Un vero e proprio palcoscenico del mare che ha pochi eguali nel mondo.

 

Articoli correlati

Serie D, Virtus Francavilla, fase preparatoria al ritiro

Redazione

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

FeminaeMaris: un viaggio emozionale nel Salento

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Il 26 luglio la quarta edizione di “Cucina il Salento”

Redazione