LecceSport

Basket A2, HDL Nardò: sono già tre le pedine sul nuovo scacchiere

Nardò Basket al Pala San Giuseppe da Copertino a Lecce

LECCE – HDL Nardò sta preparando la nuova stagione ed ha iniziato le danze con tre importanti movimenti sul mercato. Dopo aver assicurato e riconfermato la leadership del capitano Antonio Iannuzzi, il club ha annunciato altre due operazioni. Michele Ebeling, ala di 205 cm proveniente dal Gevi Napoli Basket, porta con sé non solo la sua imponente fisicità ma anche l’esperienza maturata in un contesto competitivo come quello partenopeo. Con 100 kg di pura potenza, Ebeling promette di rafforzare la presenza sotto canestro del Nardò, pronto a sfidare i migliori nella Serie A2.

La società ha anche confermato la presenza di Lazar Nikolic, versatile guardia/ala serba con solide radici nella formazione italiana. La sua riconferma è un segno di continuità e di fiducia nell’apporto che può dare al gioco del Nardò. La combinazione di talento ed esperienza di Nikolic è importante per dare continuità al progetto di coach Luca Dalmonte.

Il general manager Paolo Avantaggiato e il direttore sportivo Matteo Malaventura sono al lavoro per consolidare ulteriori trattative di rilievo. La determinazione del club nel migliorare il proprio roster è palpabile, ogni nuova operazione aumenta le aspettative e rafforza il tessuto della squadra.
Nardò sogna di competere al massimo livello, puntando a lasciare il segno nella Serie A2.

La stagione 2024/2025 si preannuncia entusiasmante, con HDL Nardò determinato a migliorare i risultati dell’ultimo torneo per gioire con il proprio pubblico.

Articoli correlati

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Mattew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione

Prima riunione della giunta Poli Bortone

Sergio Costa