LecceSport

HDL Nardò, si riparte da Iannuzzi, Smith e Parravicini ai saluti

LECCE – Dopo aver raggiunto la salvezza all’ultimo respiro nella poule della scorsa stagione, l’HDL Nardò Basket è pronta a puntare più in alto nel prossimo campionato di Serie A2. La squadra neretina si prepara a un nuovo capitolo della sua storia, guidata dal nuovo General Manager Paolo Avantaggiato che ha preso il posto di Renato Nicolai passato a Cento.

Del prossimo roster non farà parte Russ Smith. Il giocatore americano, classe 1991, potrebbe decidere di ritirarsi o affrontare nuove sfide altrove.

La società proverà a trattenere l’altro americano Stewart, che ha conquistato tutti con le sue prestazioni eccezionali. Anche se non sarà semplice.

Così come saluta anche playmaker Matteo Parravicini, destinato a Forlì.

Una riconferma importante invece riguarda il centro Antonio Iannuzzi. Intorno a lui si costruirà la nuova squadra che sarà un mix di volti noti e nuovi arrivi, con l’obbligo di avere 8 italiani a referto. Confermatissimo alla guida tecnica è l’allenatore Luca Dalmonte, considerato uno dei migliori tecnici italiani. Insieme a lui, il direttore sportivo Malaventura e il General Manager Avantaggiato stanno lavorando intensamente per assicurare i primi colpi di mercato. Annunci importanti potrebbero arrivare a breve, alimentando l’entusiasmo dei tifosi.

La passione per il basket a Nardò è più viva che mai, e la società guidata dal presidente Tommaso Greco è pronta a regalare nuove emozioni e a lottare per obiettivi sempre più ambiziosi.

Articoli correlati

New Basket Brindisi, arriva l’americano Ogden

Redazione

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Serie D, Virtus Francavilla, fase preparatoria al ritiro

Redazione

Taranto, col Memorial Russ terminerà il ritiro. Ufficializzato Pierozzi

Redazione

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi