CronacaEvidenzaLecce

Accoltella l’ex fidanzata: arrestato 23enne

RACALE – Prima una lite furibonda, l’ennesima, nata per gelosia. Poi lui, 23enne di Racale, avrebbe impugnato due coltelli da cucina e sferrato fendenti alla fidanzata: uno al collo e l’altro al braccio.

A evitare il peggio, martedì notte, è stato il tempestivo intervento dei carabinieri della locale stazione nell’abitazione della coppia che sorge nel centro abitato del paese.

Il ragazzo, che era ancora sul posto, è stato bloccato dai militari, mentre la fidanzata è stata trasportata cosciente presso l’ospedale di Tricase: fortunatamente non è in pericolo di vita.

Quando si è consumata l’aggressione, in casa era presente anche la madre della vittima, che aveva cercato di sedare il giovane. A nulla sono valsi i suoi tentativi: all’improvviso sarebbe riuscito a raggiungere la cucina, affrerrare i coltelli e colpirla.

Il 23enne, per il quale si sono aperte le porte del carcere di Lecce, dovrà rispondere di tentato omicidio.

Articoli correlati

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione