CronacaLecce

Denunciato per rissa, ora emesso anche il Dacur

GALATINA – Lo scorso 22 marzo, un 37enne di origine rumene residente a Galatina, aveva tentato di aggredire gli avventori di un bar del centro, prima con una grossa ascia taglialegna poi con un piede di porco, scatenando così una rissa. Ora il questore di Lecce, dopo gli accertamenti effettuati dalla Divisione Anticrimine, ha emesso a suo carico il D.A.C.ur.- Divieto d’accesso aree urbane- per un periodo di due anni, un provvedimento reso necessario considerata la pericolosità sociale dell’uomo. L’uomo era stato fermato da un addetto alla sicurezza del locale, subito dopo sul posto erano intervenuti gli agenti del commissariato di Galatina, che dopo un’attenta attività di indagine lo avevano deferito per i reati di rissa, danneggiamento e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Articoli correlati

Lecce, in vista dell’amichevole prime nozioni tattiche

Mario Vecchio

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Caos parcheggi, pressing sulla procura per i dissequestri

Erica Fiore

Un dolce fine settimana tra le Vie del Miele

Sergio Costa

Bimba si smarrisce in spiaggia: ritrovata in tempo record dalla polizia

Redazione