AttualitàLecce

È morto l’avvocato Francesco Ciardo, già segretario generale della Camera di Commercio di Lecce.

Nelle scorse ore è morto Francesco Ciardo che, per quarant’anni, è stato il punto di riferimento all’interno dell’Ente Camerale di Lecce per lo sviluppo dell’imprenditoria salentina nel mezzogiorno ed anche oltre i confini nazionali.
Con dedizione e passione è stato uno dei pionieri di iniziative per l’esportazione dei marchi di prodotti salentini all’estero sino all’estremo oriente.
Ha conferito all’Ente Camerale un’aura internazionale ricevendo ministri, ambasciatori e rappresentanti di casati reali.
Rimane ancora indelebile nei ricordi l’incontro, con il re Alberto II del Belgio, presso la Camera di Commercio di Lecce, ove ad accoglierlo vi era il segretario generale Francesco Ciardo ed il presidente dell’epoca Salvatore Leone De Castris.
In queste ore si sono uniti al dolore della moglie e dei figli tantissimi leccesi, politici, esponenti del mondo imprenditoriale ed amici che hanno avuto il piacere di condividere, con lui, nel tempo l’amore e l’impegno per il Salento.

Articoli correlati

Un buon Lecce paga due errori, col Galatasaray termina 2 a 1

Massimiliano Cassone

Zes, Fitto: “Polemiche sterili, i fatti dimostrano che la misura è un successo”

Isabel Tramacere

Per l’ultimo saluto a Enzo Mortari il ritorno di alcuni ex Lecce e uno striscione sotto la Nord

Tonio De Giorgi

Protesta contro l’Arneo: le associazioni incontrano il sindaco di Brindisi

Andrea Contaldi

Smontaggio della pista ciclabile a Brindisi: la soddisfazione delle associazioni

Andrea Contaldi

Caloma Festival, a Casamassella per riscoprire le tradizioni nel “Borgo delle tessitrici”

Isabel Tramacere