AttualitàLecceVideo

Cinque vele per tre Comuni pugliesi, due sono salentini: Gallipoli e Nardò

LECCE – Sono tre i Comuni pugliesi in cui quest’estate sventolano le 5 vele assegnate da Legambiente e Touring Club italiano. Due sono salentini: Nardò, secondo nella top five a livello nazionale, e Gallipoli. Premiata anche la località di Vieste nel Foggiano.

In tutto sono state premiate 21 località turistiche marine e 12 lacustri.

Esulta Nardò che, si diceva, svetta in cima alla classifica: prima di lei c’è solo la cilentana Pollica. “Anche quest’anno si conferma tra le località di eccellenza per qualità delle acque e servizi – commenta il primo cittadino Pippi Mellone – Una medaglia d’argento, un riconoscimento incredibile, che ci rende particolarmente orgogliosi”.

Stappa anche Gallipoli: “è un grande risultato per questa città – dice il sindaco Stefano Minerva – un risultato che premia il lavoro e gli impegni profusi anche da amministratori, cittadini e imprenditori insieme, per garantire un’offerta turistica qualificata”.

Acque cristalline, luoghi unici per le loro bellezze paesaggistiche, attenti alla sostenibilità, ma anche alla tutela della biodiversità, con particolare riferimento all’impegno profuso per la tutela delle tartarughe caretta caretta: sono questi i criteri a monte della classifica, ufficializzata nelle scorse ore a Roma.

in occasione della presentazione della guida Il Mare più bello 2024, curata dall’associazione ambientalista e dal Touring Club Italiano.

Articoli correlati

Parcheggi, prenotazioni e appeal della città bella: oggi tavolo tecnico straordinario

Redazione

Fdi: “Inchiesta Covid è il fallimento della gestione della pandemia. Emiliano chieda scusa”

Redazione

In Puglia nel 2023 registrati 3.643 reati ambientali

Redazione

Quando il tesoro è sott’acqua: Unisalento e la tutela del patrimonio culturale sommerso

Redazione

Corsa a due per la presidenza del Tribunale

Redazione

Lecce, riapre alla circolazione via Vito Carluccio

Redazione