Attualità

Fast Confsal: proclamato lo stato di agitazione

Fast Confsal ( il Sindacato autonomo Trasporti) ha proclamato lo stato di agitazione, con una richiesta di attivazione delle procedure di raffreddamento. “Alla luce delle mancate risposte alle richieste formulate sia nel mese di aprile e nel mese di maggio -si legge- in cui  Fast richiedeva una verifica delle corrette applicazioni normative e un incontro a Sgm di Lecce per essere informati circa le procedure utili per eliminare o ridurre le precarietà delle condizioni lavorative a cui erano costretti gli operai”, la Segreteria Provinciale  Fast Confsal di Lecce annuncia lo stato di agitazione, attraverso una lettera inviata al Ministero della Giustizia, alla Provincia di Lecce e a tutti gli organi interessati, chiedendo formalmente l’attivazione, nei tempi previsti dalla legge, della preventiva procedura di raffreddamento.

Articoli correlati

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

FeminaeMaris: un viaggio emozionale nel Salento

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Il 26 luglio la quarta edizione di “Cucina il Salento”

Redazione

Inaugurato il campo scuola della Protezione Civile

Redazione