SportTaranto

Taranto, Giove – Capuano: secondo appuntamento

Ezio Capuano, allenatore del Taranto (foto W. Nobile)

TARANTO – È giunto il momento di programmare: dopo il primo positivo incontro tra Eziolino Capuano e il presidente Massimo Giove, il Taranto punta a lavorare alacremente e velocemente sulla squadra che verrà. Persi Zonta e Miceli, anche se quest’ultimo potrebbe esser trattenuto acquistando il cartellino, cercando di monetizzare con alcuni calciatori, Ferrara ma non solo, è il momento di iniziare a pensare al mercato estivo che i primi di luglio aprirà i battenti. Iniziando dal reparto difensivo, a partire dal portiere e capitano Vannucchi, calciatore da trattenere nonostante la scadenza del contratto. Ricordiamo la situazione contratti: fino al 2025 sono sotto contratto Enrici, Ferrara, Riggio, Calvano, Matera, Kanoute. Bifulco, De Marchi e Mastromonaco da valutare, così come o rientri di Crecco e De Santis dai prestiti. Inoltre bisognerà mixare al meglio giovani ed esperti. Perchè se non c’è nessun ridimensionamento rispetto agli obiettivi, servirà ora risolvere quei normali dettagli di costruzione che riguardano il mercato estivo. C’è anche la questione direttore generale. Se gli ionici puntano sull’esperienza di Lucchesi, bisognerà capire anche il ritiro. Si attendono ufficialità dopo le voci che riguardano un possibile lavoro in Abruzzo.

Articoli correlati

Lecce, in arrivo Delle Monache: Venuti alla Samp

Redazione

Tragedia nel fiume Calasso: annegato 18enne

Redazione

Casarano, il difensore Guastamacchia ha rinnovato

Carmen Tommasi

Lecce, domani doppio test amichevole per Gotti

Mario Vecchio

Virtus Francavilla, è arrivato anche Costantino

Carmen Tommasi

Brindisi, ufficializzati i primi acquisti per la prossima stagione

Andrea Contaldi