AttualitàLecceVideo

Una rete per contrastare le povertà educative, l’evento finale a Le Costantine

UGGIANO LA CHIESA –  Una sinergia importante tra Università del Salento, Università degli Studi di Bari, Ambiti Sociali, Scuole, Terzo Settore e Start-Up innovative, che attraverso il progetto “Patto per il contrasto alle povertà educative” si sono messi in gioco per affrontare, con il format internazionale Goal Oriented Project Planning, le sfide della povertà educativa nel Salento. Grazie a questa rete è stato creato un percorso partecipativo per ripartire dall’ascolto dei bisogni e preparare uno strumento condiviso in grado di far emergere il potenziale di ogni comunità.
Dopo una serie di sessioni online, con l’intervento di autorevoli esperti, sul tema dell’Osservatorio sulle povertà educative, l’evento conclusivo si è tenuto nella sede della Fondazione Le Costantine di Uggiano La Chiesa.

Il progetto però non si ferma qui e per il 28 giugno a Ortelle è previsto un World Café dal titolo “Come affrontiamo la povertà educativa?” pensato per calare in una realtà comunitaria locale l’esperienza formativa maturata dal partenariato.

Articoli correlati

Figlia tossicodipendente accusata di violenze: madre salvata dai carabinieri

Paolo Franza

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione