AttualitàLecceVideo

Lecce 2050: in un corto i grandi temi per progettare una città euro-mediterranea

LECCE – In un cortometraggio la proiezione di una Lecce al 2050, capace di declinare la sostenibilità ambientale con i finanziamento destinati alla transizione ecologica. Focus su La Riviera di Lecce, il quartiere Alte Corti e il porto turistico.

Abbiamo intervistato l’architetto Alfredo Foresta che ci ha spiegato le ragioni di uno sviluppo possibile e rispettoso, per rendere Lecce protagonista del Mediterraneo.

Articoli correlati

Ucraina e Gaza, Apollonio racconta le storture delle due guerre

Redazione

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Caos parcheggi, pressing sulla procura per i dissequestri

Erica Fiore

Un dolce fine settimana tra le Vie del Miele

Sergio Costa