EvidenzaLecceSport

Gotti, sindaco mancato: ha convinto il Lecce e i leccesi

LECCE – Luca Gotti forse avrebbe messo d’accordo i leccesi, ancora per qualche giorno senza sindaco. L’allenatore giallorosso ha convinto per il momento i dirigenti del Lecce tanto che la società del presidente Sticchi Damiani gli ha raddoppiato il contratto scattato in automatico con la salvezza.

Il mandato di Gotti sarà fino al 2026. Altre due stagioni al Via del Mare. Anche se molti tifosi lo avrebbero visto bene pure a Palazzo Carafa, la casa del sindaco che guiderà la città per i prossimi anni. Gotti ha fatto il pieno di preferenze e ha messo d’accordo tutti, con un unico schieramento, il Lecce, con due colori, il giallo e il rosso; con argomenti, tattici, che hanno convinto e vinto sul campo. C’era poco da pensarci e riflettere. Avanti con Gotti. Così l’annuncio della sua conferma è arrivato a inizio settimana mentre gli elettori leccesi decidevano a chi assegnare la fascia per i prossimi cinque anni. Quella del Lecce va a Luca Gotti, il quale ha saputo amministrare una situazione complicata, sistemando i bilanci, di classifica, e portando a casa i risultati e il pieno di consensi.

Già ad aprile circolava un santino di Gotti, abile e competente, secondo i tifosi, pure per guidare la città.

 

Almeno in campo calcistico la città è unita aspettando il nuovo sindaco, lunedì prossimo.

I tifosi giallorossi, intanto, attendono nuovi acquisti dalla coppia Corvino-Trinchera sempre molto attivi e operativi nella fase post campionato. A partire da domani sono attesi gli arrivi di Pierret, centrocampista francese, e Tete Morente, attaccante spagnolo. E per la difesa è spuntato il nome di Kialonda Gaspar, angolano, centrale difensivo.

Kialonda Gaspar nell’ultima stagione ha giocato nella Liga Portugal, nelle fila dell’Estrela Amadora. ed è stao impiegato in una difesa a tre sia come centrale che come centro-sinistro. Ha collezionato 27 presenze e ha segnato un gol. A gennaio scorso è stato impegnato in Coppa d’Africa con la propria nazionale, sempre in una difesa a tre.

Articoli correlati

Virtus Francavilla, preso il difensore Lanzolla

Tonio De Giorgi

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza

Lecce, mercoledì in campo con due amichevoli

Mario Vecchio

Intercettato veliero carico di migranti diretto a Santa Maria di Leuca

Paolo Franza

Week end di controlli lungo la costa, sanzioni per 11mila euro

Redazione

Si fingono dipendenti Enel per truffare anziani, bloccati dalla polizia locale

Barbara Magnani